SCIENTIFICALLY ARTISTIC – CASEY CRIPE

Casey Cripe

If we lift our eyes to look the night sky, many of us would dream of being able to get there, to be astronauts at least for a day. Someone else instead would prefer to be a surgeon, to save a life. Others would like to know everything about psychology to understand those around them.
And if we were artists how would we represent this desires on canvas?
Casey Cripe does that. In fact his works are perfect balanced between art and science. Looking at these paintings you can not figure out whether studies of universe, anatomical plates, or simply works of art. But it is not very important because in any case Casey managed to instill in these works a beauty that it is difficult to perceive in the mechanics of things.

Se alzassimo gli occhi per guardare il cielo notturno, molti di noi sognerebbero di poter arrivare fin lì, di poter essere astronauti almeno per un giorno. Qualcun altro invece preferirebbe poter essere un chirurgo, per poter salvare una vita. Altri vorrebbero saper tutto di psicologia per poter anche solo capire chi gli sta intorno.
E se foste degli artisti come rappresentereste sulla tela questo vostro desiderio?
Casey Cripe fa proprio questo. Le sue opere infatti sono in perfetto equilibrio tra arte e scienza. A guardare queste tele non si riesce a capire se siano studi sull’universo, tavole anatomiche, o semplicemente opere d’arte. Ma non è molto importante perché in qualunque caso Casey è riuscito ad infondere in questi lavori una bellezza che difficilmente si riesce a percepire nella meccanica delle cose.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Comments (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Support The Artocracy!

If you like our work please help us and click on any of these buttons!